Maria by Callas

Il Cinema Fulgor, lunedì 21 e martedì 22 maggio, dedica una serata alla Divina della lirica Maria Callas con il documentario di Tom Volf che racconta l’altra faccia di questa icona: MARIA by CALLAS .

Tre anni di ricerche, materiali inediti, filmini privati, lettere intime: il regista Tom Volf porta sul grande schermo la donna oltre l’artista, il suo bisogno di amore e semplicità

Una seconda proiezione è prevista per martedì 22 maggio alle ore 18,30.

 

I biglietti potranno essere acquistati direttamente presso la biglietteria del Cinema Fulgor negli orari di apertura fino alle 21,00 o prenotati chiamando lo 0541-709545 dalle 16.30 alle 21 non oltre.

_____________________________________________________

Violetta fragile, Gilda risoluta, Norma autoritaria, Alceste vibrante, Medea incandescente, Amina incantevole, Aida toccante, Lucia leggendaria, Ifigenia sontuosa, Imogene travolgente, Lady Macbeth unica, Tosca sbalorditiva, Maria Callas è stata tutte, è stata tutto e ben altro ancora. Fu da principio il mistero di una voce. Infinitamente plastica, alle volte cruda, sempre anarchica. Una voce che oggi è una referenza assoluta. Una voce che si racconta nel documentario di Tom Volf, consacrato a un’artista capace di grandi sentimenti come le sue eroine, tutte colossali, immense, sconvolgenti. Perché Maria Callas resta un modello inavvicinabile di recitazione in musica, che accorda l’interpretazione vocale con quella scenica.

Declinato in tre grandi decenni (1950, 1960, 1970), Maria by Callas è una miniera di documenti (interviste, articoli, reportage, testimonianze, confidenze, registrazioni, foto rare di concerti, soirée di gala, viaggi e lunghi soggiorni a Parigi, New York, Londra, Milano), un archivio filmato che celebra un’artista che ha vissuto d’arte e d’amore.

true
Dettagli Film